Jungheinrich EZS 130

jungheinrich-ezs-130

Trattore larghezza ridotta

Larghezza di soli 600 mm
Manovrabilità all’insegna del comfort grazie allo sterzo elettrico e al volante JetPilot
Guida sicura anche in curva grazie al dispositivo Curve Control
Comando a impulsi SpeedControl
Dispositivo semiautomatico di sblocco a distanza del gancio azionabile direttamente dalla pedana (opzione)

L’EZS 130 Jungheinrich è un trattore particolarmente stretto concepito per il traino di rimorchi fino a 3000 kg. Grazie alla sua larghezza ridotta di soli 600 mm, l’ESZ è il mezzo ideale per ambienti particolarmente stretti. L’accoppiamento di più rimorchi consente di variare a volontà i piani di carico, contribuendo così ad una movimentazione flessibile dei materiali.

Il gancio risulta ben visibile da qualsiasi posizione ed è facilmente accessibile. Il dispositivo semiautomatico di sblocco a distanza del gancio (in opzione) permette all’operatore di agganciare/sganciare il rimorchio senza abbandonare la piattaforma. Ciò si traduce in un risparmio di tempo e denaro. Un ulteriore vantaggio è dato dalla disponibilità del mezzo in combinazione con una varietà di ganci differenti che lo rendono adattabile a tutti i tipi di rimorchio.

Il motore trazione a corrente trifase da 24 V garantisce un’elevata potenza. I vantaggi consistono in: una potente accelerazione ed un’elevata velocità finale, contemporaneamente ad un netto risparmio energetico, superiori tempi d’impiego ed una manutenzione ridotta (grazie all’assenza di spazzole). Tutto ciò è reso possibile da un rendimento ottimizzato, dalla favorevole coordinazione fra motore trazione e comando trazione nonchè dalla frenatura a rigenerazione.

Dal punto di vista ergonomico, i principali vantaggi consistono nella piattaforma operatore di altezza ridotta concepita per permettere una frequente salita/discesa e la breve distanza fra piattaforma operatore e carico. L’ESZ è in grado di affrontare senza problemi anche gli spazi più ristretti. Il suo raggio di curvatura è così ristretto che l’operatore ha l’impressione che il carrello “giri su sè stesso”. Il volante JetPilot, lo schienale di sostegno, il dispositivo di riduzione della velocità “Curve Control” e le ruote di carico superelastiche offrono un elevato comfort di guida e sicurezza soprattutto in curva.

Torna su